Menu
Italian English French German Spanish

La morfina nella malattia di Parkinson

Questo stimolante dei recettori oppiacei riduce le discinesie indotte da levodopa nella scimmia

Un gruppo di scimmie con parkinsonismo indotto dalla neurotossina MPTP è stato trattato con dosi variabili di morfina con o senza levodopa. La morfina da sola non ha avuto alcun effetto sulla sintomatologia parkinsoniana, ma in associazione alla levodopa ha ridotto le discinesie, con diminuzioni pari a fino ad un massimo del 40%

Samadi P, Gregoire L, Bedard PJ